CHARTER MARKETING

Sei un armatore e vuoi noleggiare il tuo yacht tramite Sea & Sea?

Leader nel noleggio imbarcazioni e navi da diporto, l’azienda Sea​ & Sea si occupa della commercializzazione della tua barca adibita al noleggio iniziando a proporla sul mercato del charter. L’armatore che decide di mettere a noleggio barche e yacht può convertire il proprio investimento per l’acquisto dell’imbarcazione in un fiorente business. Sea​ & Sea è presente da molti anni nel settore nautico ed ha un’accurata conoscenza del mercato e degli strumenti promozionali per proporre il noleggio yacht sia a clienti accreditati sia a società di charter internazionali. Il team Sea​ & Sea lavora a stretto contatto con l’armatore e il suo equipaggio per raggiungere gli obiettivi prefissati per il noleggio yacht. Infatti, lo assiste nella realizzazione del servizio fotografico ideale sia per il charter che per realizzare brochure professionali e nella scelta di un giusto prezzo per il noleggio yacht, analizzando continuamente la tendenza dei costi di barche simili presenti sul mercato mondiale.

Il contratto/mandato di vendita delinea le responsabilità della Sea​ & Sea in qualità di central agency. Lo yacht entra a far parte del circuito internazionale myba​.net,​ il più grande database per noleggio barche riservato agli operatori di tutto il mondo. Myba​.net è uno strumento pubbliciario insostituibile: attraverso questo circuito Sea​ & Sea viene contattata da brokers internazionali che, garantiti dall’associazione, vendono ai clienti le crociere sugli yacht gestiti dall’azienda. Inoltre, myba.net pubblica alcune guide per i comandanti di yacht a noleggio, che sono adoperate per gestire varie situazioni.

Lo yacht viene inserito anche nel circuito americano centralyachtagent​.com,​ un database per operatori del charter che ha soprattutto agenzie americane come membri.

Contratti e termini di noleggio yacht

Il contratto più utilizzato al mondo è il Myba,​ redatto e certificato dalla Mediterranean Yacht Brokers Association. Il Myba prevede delle condizioni specifiche chiamate Western​ Mediterranean Terms (WMT)​. I prezzi al cliente (noleggiatore) includono: noleggio dello yacht, equipaggio, assicurazione dello yacht, vitto dell’equipaggio, lavanderia di bordo. I prezzi non includono: carburante per lo yacht, per i generatori, per i tenders e per i giochi d’acqua eventualmente presenti a bordo; vitto degli ospiti, bevande alcooliche e non; spese per ormeggio nei porti; spese e tasse portuali; pilotaggio; acqua ed elettricità da terra; lavanderia effetti personali; costi per comunicazioni personali e tutto ciò che non è citato alla voce “i prezzi includono”.

Se la clientela è italiana si possono anche utilizzare altri contratti stilati dalle Camere di Commercio più attive in materia. A differenza del contratto Myba, il vitto dell’equipaggio è a carico del cliente.

Le condizioni utilizzate nell’est del Mediterraneo sono dette Standard​ Eastern Mediterranean Terms. Vengono applicate in Grecia e in Turchia e prevedono che il prezzo includa il noleggio yacht e attrezzature, l’equipaggio, le assicurazioni, il vitto dell’equipaggio, il carburante per una media di 4/5 ore al giorno di navigazione, le spese portuali, le eventuali tasse portuali (sempre esclusa la tassa di passaggio nel Canale di Corinto, se utilizzato). Spesso il prezzo include anche acqua ed elettricità.

Ai Caraibi invece si utilizzano le condizioni Standard​ Caribbean Terms.​ Il prezzo del noleggio include il noleggio dello yacht e delle sue attrezzature, l’equipaggio, le assicurazioni, il vitto per gli ospiti e il vitto per l’equipaggio, i carburanti per un numero di ore indicato che varia spesso da yacht a yacht.

Commenti chiusi